quale iPhone scegliere? [aggiornato]

Nell’attesa di iPhone X, pare che le vendite dell’iPhone 8 siano un po’ moscie (con relativo rallentamento in borsa del titolo AAPL, che è calato in modo pesante negli ultimi giorni) anche se stranamente crescono quelle dell’iPhone 8 plus. Al di là del fatto che sicuramente c’è diversa gente in attesa del nuovo modello onestamente mi sarei aspettato il contrario per quanto riguarda la suddivisione di iPhone8  e relativo iPhone 8 plus. Il plus ha un prezzo che si avvicina all’X, ma è più ingombrante a fronte di un display di dimensione minore… perché gli amanti degli schermi generosi si sono buttati sul plus anziché sull’X? Le conclusioni potremo trarle solo tra due mesi e mezzo, ma al momento possiamo comunque fare un paio di ipotesi.

La prima è che molti amanti dello schermo maggiorato non gradiscano un display senza bordi (che comunque ne cambia la maneggevolezza) o non vogliano aspettare due mesi per X, o vogliano comunque risparimare qualcosina a costo di avere un dispositivo più ingombrante; c’è anche la possibilità che non si siano accorti che lo schermo di iPhone X è più grande di quello del plus, nonostante le dimensioni totali siano più contenute (possibilità che è emersa dopo uno scambio di opinioni con alcuni amici e conoscenti).

La seconda ipotesi è che molti amanti delle dimensioni compatte abbiano accantonato l’idea di acquistare l’iPhone 8 per rivolgersi direttamente all’iPhone X, che nonostante il prezzo più elevato offre un display veramente enorme con un ingombro che è grossomodo lo stesso del modello classico.

In entrambi i casi per giudicare le scelte di Apple dobbiamo inevitabilmente attendere la prima settimana di novembre, e sommare poi le vendite di iPhone 8, iPhone 8 plus, e iPhone X,

Se facciamo un parallelo con gli anni passati, il modello “compatto” ha sempre venduto molto di più del modello “plus”, quindi se iPhone 8 plus ha venduto più dell’iPhone 7 plus, realisticamente dovremmo aspettarci grossi numeri anche dall’iPhone X, o comunque numeri che andranno a compensare quello che iPhone 8 sta vendendo in meno rispetto all’iPhone del 2016…

Sicuramenrte ne riparleremo a metà novembre, ma qualcuno azzarda già numeri incredibili: 50 milioni di unità in preordine, che potrebbero causare qualche problema di approvvigionamento per Apple (per via della camera)

Lascia un commento

I campi richiesti sono evidenziati con *.