…alla fiera dell’est

E’ di ieri il comunicato stampa che annuncia le novità di GarageBand con l’integrazione di nuovi strumenti della tradizione cinese (il pipa, l’erhu e le percussioni tradizionali) e nuovi loop dedicati a questa musica, nonché la localizzazione dell’App (e non è un caso che Tim Cook fosse a Pechino nei giorni scorsi).

Oggi giunge un nuovo comunicato stampa che annuncia invece “il nuovo acceleratore di Design e Sviluppo App iOS a Bangalore“, in India… luogo scelto non a caso in quanto si tratta della località dove sono presenti il maggior numero di startup, molte delle quali dedicate proprio allo sviluppo di App per iOS.

Lascio i dettagli dell’operazione alla lettura del comunicato, ma quello che notavo è che questa strategia di Apple si inserisce alla perfezione a quanto già notato qualche tempo fa: il trimestre precedente (nonché i prossimi) “soffrono” del confronto col 2015 a casua dei grandi incrementi fatti proprio in Cina (o in generale in Asia) nello scorso anno, con incrementi pari anche al 100% che non possono certo ripetersi di continuo… è comunque evidente che parliamo di grossi mercati che meritano particolari attenzioni, in quanto offrono grosse possibilità di crescita: si tratta di “investimenti strategici a lungo termine” di cui inizieremo a vedere i frutti probabilmente a fine anno o nel 2017.

1 Commento

  1. non c’è 2 senza 3…
    nuovo comunicato stampa odierno che annuncia l’apertura di un nuovo ufficio di sviluppo, sempre in India, più precisamente a Hyderabad (ufficialmente focalizzato sullo sviluppo di “Mappe”)

Lascia un commento

I campi richiesti sono evidenziati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.